5 Giugno, 2020

Idee green per un ufficio ecosostenibile

Ecosostenibile, o eco-friendly, consiste in una serie di comportamenti volti alla tutela dell’ambiente che ci circonda.

Essere ecosostenibile è una condizione necessaria per il nostro avvenire, un nostro DOVERE verso le generazioni future.

Iniziare a scegliere prodotti ecosostenibili dimostrando sensibilità verso l’ambiente sta diventando sempre più importante in tutti i settori: dall’automotive all’arredamento, dalle scuole agli uffici, dall’alta moda ai gioielli, si è intensificata la scelta di materiali riutilizzabili o di facile smaltimento.

La plastica riciclata ad esempio inizia ad essere una “materia prima” di particolare interesse, nascono continuamente nuove fibre da materiali che appaiono a noi ormai inutilizzabili, non solo, spesso fanno parte anche del design di gioielli di grandi brand che scelgono di impreziosire un ideale con metalli e pietre d’alta oreficeria; l’arredamento utilizza il riciclo per creare pezzi delle nostre case, dalle librerie in cartone alle sfruttatissime pedane, fino al tavolino con i fondi di bottiglia.

Tutti vorremmo vivere in modo più sostenibile e compiere scelte amiche dell’ambiente.

Dobbiamo ricordarci che tutto inizia dalle piccole cose, dalle piccole abitudini quotidiane che diventano un vero e proprio modo di pensare e di agire.

Noi come azienda ci siamo spesso chiesti che cosa potessimo fare per rendere il nostro ufficio più ecologico e eco-sostenibile così all’inizio del nuovo anno abbiamo optato per delle modifiche:

  • Abbiamo deciso di utilizzare tecnologie innovative con un risparmio energetico quasi dell’84%
  • Ognuno di noi si ricorda di spegnere le luci e le apparecchiature quando non sono in uso
  • Stampiamo solo quando assolutamente necessario utilizzando la stampa fronte-retro, diminuendo le quantità ed i costi della carta ordinata
  • Preferiamo le borracce termiche alle bottiglie o bicchieri di plastica per bere
  • Utilizziamo detergenti ecologici, che sono della stessa qualità di quelli tradizionali, ma usano ingredienti non tossici e che non danneggiano l’ambiente (spesso aceto e bicarbonato non hanno eguali)
  • Più di tutto ci impegniamo nella divisione maniacale dei materiali che fanno parte dei nostri rifiuti, così che possiamo assicurare a carta, cartone, plastica e vetro una nuova vita
  • E ogni volta che i nostri designer sono al lavoro, quando pensano ad un materiale cerca sempre di valutare prima quello riciclato o riciclabile!

Creare un’impresa ecosostenibile è meno complicato di quanto sembri.

Con pochi semplici cambiamenti e sapendo come apportarli.

lampadina eco